SERVIZI

Lo Studio nell’intento di supportare pubblico e privato nella corretta gestione del flusso dei dati, offre, nella massima flessibilità e grazie all’esperienza maturata i seguenti servizi:

  • Definizione dell’Organigramma Privacy;
  • Redazione di privacy policy per la gestione dei siti Internet aziendali;
  • Redazione di privacy policy per la gestione di servizi di videosorveglianza;
  • Redazione di privacy policy per la gestione di servizi inerenti i sistemi di geolocalizzazione;
  • Redazione di Linee guida per la gestione dell’attività dei dipendenti/collaboratori;
  • Redazione di informative e formule di acquisizione del consenso per i soggetti interessati al trattamento;
  • Redazione del Manuale organizzativo in sostituzione al Dpss;
  • Redazione delle nomine per le figure previste dalla normativa (Responsabili – incaricati etc;)
  • Formazione per Responsabili – Incaricati del trattamento;
  • Assistenza per notificazioni e comunicazioni all’Autorità Garante Privacy;
  • Assistenza per accertamenti e ispezioni del Nucleo Operativo Privacy della Guardia di Finanza;
  • Assistenza per l’esercizio dei diritti dell’interessato;
  • Assistenza per reclami, ricorsi, segnalazioni all’Autorità Garante Privacy;
  • Assistenza nel rapporto con soggetti esterni e autorità di controllo;
  • Gestione di tutti gli adempimenti generali (Linee guida per la gestione della policy privacy da parte del Consiglio d’Amministrazione;Definizione di un Regolamento aziendale relativo all’utilizzo dei sistemi informativi, Predisposizione di un’adeguata policy privacy concernente i servizi del sito Internet aziendale, Verifiche sull’operato di eventuali Responsabili del trattamento dei dati in out-sourcing;
  • Predisposizione di informative da inviare a clienti, fornitori, agenti;
  • Predisposizione di informative specifiche per i dipendenti relative all’utilizzo di Internet, posta elettronica, cartellini identificativi, chiamate in entrata ed in uscita dalle singole postazioni di lavoro etc;
  • Predisposizione di informative e relativi adempimenti per l’eventuale utilizzo di sistemi di videosorveglianza o rilevazione di dati biometrici;
  • Predisposizione di informative per la corretta gestione dei curriculum vitae;
  • Richiesta di autorizzazione al trattamento dei dati sensibili o al trasferimento all’estero, se necessaria;
  • Nomina delle figure previste dalla normativa fra cui Responsabile del trattamento, Responsabile della gestione degli strumenti elettronici, Titolari e/o Responsabili del trattamento dei dati in out – sourcing, Incaricati del trattamento ecc.;
  • Invio di documentazione informativa quale la raccolta di documenti relativi a ricorsi, segnalazioni, pareri, attività ispettive, autorizzazioni e risposte a quesiti relativi al Garante e l’attività aziendale, aggiornamento sull’evoluzione legislativa e giurisprudenziale italiana e straniera;
  • Formazione degli incaricati al trattamento dei dati personali Per ottemperare al dettato normativo, punto 19.6 del Disciplinare tecnico che prevede l’obbligatorietà in capo al Titolare di realizzare interventi formativi degli incaricati del trattamento, verrà realizzato un corso di formazione da parte del Consulente. Al fine di verificare lo stato di apprendimento degli argomenti trattati, sarà consegnato agli incaricati che hanno partecipato al corso un test a risposta multipla;
  • Gestione adempimenti relativi al Provvedimento a carattere generale del Garante per la protezione dei dati personali Misure e accorgimenti prescritti ai titolari dei trattamenti effettuati con strumenti elettronici relativamente alle attribuzioni delle funzioni di amministratore di sistema, del 27 novembre 2008. In particolare, grazie all’utilizzo di sistemi strutturati, sarà garantita laregistrazione degli accessi ai sistemi di elaborazione ed agli archivi elettronici da parte degli Amministratori di Sistema, con relativa conservazione e nelle modalità prescritte dal provvedimento, la verifica da parte del Titolare sulle attività volte dagli Amministratori di Sistema, in modo da rispettare l’obbligo della verifica annuale nonché tutte le ulteriori operazioni attinenti alla figura dell’Amministratore di sistema;
  • Verifica e assistenza nell’adeguamento delle misure minime di sicurezza dei dati previste dal disciplinare tecnico (All. B al D. Lgs. 196/2003).

Inoltre, terminata la fase di adeguamento iniziale, al fine di garantire una revisione costante della documentazione prodotta, alla luce altresì di eventuali novità apportate alla normativa, sarà possibile stipulare un contratto di assistenza annuale comprendente eventuali integrazioni al lavoro svolto inizialmente.